Verso Alfa Centauri:La NASA prepara una missione

0

La NASA sta pianificando una missione interstellare per cercare la vita extraterrestre iniziando dalle stelle Alfa Centauri

La Nasa ha in mente una missione verso Alfa Centauri alla ricerca di forme di vita extraterrestre nel sistema stellare triplo situato nella costellazione australe del Centauro. La data per la missione di cui ci permetterebbe di arrivare alla stella alfa centauri dovrebbe essere entro il 2069.

Il sistema ternario di Alpha Centauri che dista dalla Terra più di 4 anni luce, ovvero la distanza che la luce percorre in 4 anni alla velocità di circa 300 mila Km al secondo sembrerebbe, secondo glie seprti, ottimale per la ricerca di vita Aliena lontano dal nostro sistema solare.

Il sistema di Alpha Centauri è composto da tre stelle, due delle quali hanno circa le dimensioni del nostro sole in orbita l’una intorno all’altra, oltre a una minuscola stella nana rossa. La scoperta di Proxima Centauri b, un esopianeta delle dimensioni della Terra che potrebbe essere adatto alla vita, ha fatto sì che gli scienziati siano entusiasti di ciò che potremmo scoprire.

“Il limite che ci troviamo di fronte è il grande vuoto tra noi e le stelle, ma ora possiamo oltrepassarlo”.

Alla ricerca di vita su Alfa Centauri

Alpha Centauri è un posto speciale perché può offrire condizioni di vita simili al nostro Sistema Solare. Infatti su Proxima Centauri, secondo gli ultimi risultati fatti dai potenti telescopi,  possiede un esopianeta roccioso dove si sostiene potrebbe essersi sviluppata la vita.

Proxima Centauri
Proxima Centauri

Al momento l’unica navicella spaziale che abbia mai lasciato il nostro sistema solare è stata la Voyager 1, di cui viaggia attraverso lo spazio interstellare a circa 30.000 miglia all’ora. Anche se Alpha Centauri è proprio accanto a noi in termini galattici, 4,3 anni luce di distanza-una sonda come la Voyager impiegherebbe quasi 80.000 anni per arrivarci.

La missione verso alfa Centauri

il miliardario Yuri Milner ha in mente di portare avanti il progetto chiamato Breakthrough Starshot con lo scopo di creare una sonda da lanciare verso Alfa Centauri. Lo scopo è quello di creare una nanosonda di pochi grammi per poi essere lanciata grazie a un sistema laser avanzato che spingerebbe la navicella facendo pressione su grandi vele. Starshot, in pratica, vorrebbe creare un nanocraft a propulsione leggera – solo pochi grammi di nave, sparati nello spazio con un laser gigante che spinge le sue vele solari. In teoria, questo è possibile.

il progetto è completamente diverso da qualsiasi missione spaziale svolta finora.

A cura di Universo7p

Loading...
CopyAMP code

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: