Siamo in contatto con gli Alieni! Così l’ex capo del programma spaziale israeliano

0

Ex Capo del programma spaziale israeliano Siamo in contatto con gli alieni

L’ex capo del programma spaziale israeliano Haim Eshed attualmente in pensione sostiene che gli Alieni esistono e anche che da parecchio tempo siamo in contatto con una Federazione Galattica.

Haim Eshed è stato a capo del programma di sicurezza spaziale di Israele per quasi 30 anni e sostiene che Israele e Stati Uniti hanno avuto degli accordi con gli alieni per tanti anni.

Gli accordi con gli Alieni

Gli accordi siglati con gli Stati Uniti permetterebbero a questi esseri di condurre in segreto esperimenti sulla Terra.

In cambio, i potenti della terra hanno accesso ai Misteri dello spazio – come la funzione del Tessuto dello spazio e Tecnologia avanzata tenuta nascosta in diverse basi presenti sulla terra e anche nella base segreta su Marte.

Eshed ha fornito ulteriori informazioni riguardo un coinvolgimento dell’uscente Presidente americano Donald Trump in una diplomazia interplanetaria che ha permesso la creazione della Space Force– Ovvero la Forza spaziale Americana inaugurata dallo stesso Donald Trump 

Esched sostiene che a Trump fu mostrato un documento segreto riguardo questi esseri ed era in precinto di rivelare l’esistenza degli alieni, ma la Federazione Galattica si oppose perché ritengono che l’umanità non sia ancora pronta.

“Se avessi raccontato queste cose cinque anni fa, sarei stato ricoverato in ospedale per pazzia. Dopo aver fatto queste mie dichiarazioni hanno detto che ho perso la testa” dice Haim Eshed

Ma oggi parlano già in modo diverso. Non ho niente da perdere ho ricevuto lauree e premi, sono rispettato nelle università all’estero, dove anche la tendenza sta cambiando”

Trump diede conferma riguardo alla conoscenza di questi esseri in una intervista rilasciata dove parla di ufo e Alieni sostenendo di essere a conoscenza di cose interessanti riguardo al caso Roswell.

Il segreto

Il Patto con gli alieni avrebbe avuto inizio nel 1955 quando il presidente Eisenhower era in carica. Il patto siglato con questi esseri, permise la formazione di una società segreta parallela conosciuta come la Società JASON che è considerato un ramo di Majestic-12, creato per rintracciare tutti gli avvistamenti, le prove, la tecnologia, in modo da camuffare la verità della questione aliena.

Leggi anche LAURA EISENHOWER : IL MIO BISNONNO SAPEVA DI UFO E ALIENI

“Questi esseri Non sono ostili, attendono che l’umanità sia in grado di comprendere l’importanza di cosa ci circonda. C’è un accordo tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni. Hanno firmato un accordo con la nostra specie per fare esperimenti sulla Terra di cui non tutti capirebbero. 

Inoltre, molti degli studi sono stati condotti presso la base Dulce e nella base Base Di Dugway

Ma tutto questo secondo Haim Eshed è stato tenuto segreto perché “l’umanità non è ancora pronta”.

Acura di Universo7p

Loading...
CopyAMP code
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: