Ritorna X Files, ecco i dettagli della nuova stagione!

0

Ormai è ufficiale: X-Files tornerà in tv. Lo ha annunciato recentemente la Fox, specificando inoltre che la nuova stagione sarà composta da (soli) sei episodi, e che vedrà riunito sul piccolo schermo il dream team formato da Chris Carter(creatore dello show), David Duchovny e Gillian Anderson.

Di fatto, cosa dobbiamo aspettarci di vedere? Sia Carter che Duchovny si sono lasciati andare a riguardo, rilasciando online i primi dettagli (seppur sparsi) della prossima stagione.
L’interprete di Fox Mulder, ad esempio, ha discusso con alcuni intervistatori del tipo di formato che avrà lo show: «sarà sia di tipo seriale che una sorta di collezione di “mini-film della settimana”. Culturalmente parlando, non so cosa la gente si aspetti o voglia vedere. Sono sicuro però che, se avessimo aspettato troppo, il pubblico avrebbe completamente perso interesse. Non siamo messi come Star Trek, ad esempio, che è iniziato come qualcosa di kitsch per poi diventare, soprattutto con il lavoro di J. J. Abrams, un prodotto legittimo. Potrete non essere d’accordo con me, ma io ho sempre pensato che X-Files fosse legittimo. Vogliamo provare a fare lo stesso show che conoscete. Non sarà X-Files 2.0, o 3.0, sarà proprio lo stesso show. Il fatto più interessante è che io e Gillian siamo invece invecchiati, e non voglio recitare come se fossimo fermi a 20 anni fa.»

Le dichiarazioni di Chris Carter, al contrario, sono decisamente più di stampo tecnico/organizzativo. Ve le elenchiamo qui di seguito:

– Lo show tornerà in estate e nel posto dove tutto è cominciato: Vancouver, Columbia Britannica, in Canada.
– Nella serie potrebbero comparire anche Mitch Pileggi (Skinner), Annabeth Gish (Reyes) e Robert Patrick(Doggett). Chris Carter ha un piano per tutti ma, «la loro disponibilità è soggetta ai loro attuali impegni lavorativi.»
– Per quanto riguarda invece Amanda Peet, Xzibit e Billy Connolly, tra i protagonisti del film Voglio Crederci, Carter ha affermato: «ci saranno alcune scelte ovvie e alcune sorprese.»
– La produzione vorrebbe che molti nomi del cast tecnico originale tornassero, anche se per ora sono confermati solo il compositore Mark Snow e gli sceneggiatori/produttori Glen Morgan, Darin Morgan e James Wong.
–  L’idea della nuova serie si basa sul mescolare episodi auto-conclusivi e rimandi alla mitologia classica dello show. Ci saranno quindi riferimenti al complotto per l’invasione aliena e al figlio di Mulder e Scully, William, anche se non è chiaro se questi spunti saranno importanti o meno ai fini della trama.
–  Lo show sarà ambientato ai giorni nostri, con tutti i miglioramenti tecnologici del caso. Anche il rapporto tra i protagonisti sarà evoluto.
– Alcuni avvenimenti della storia contemporanea influiranno sullo script.
– L’iconica sigla sarà leggermente diversa.
– Non è chiaro se lo show chiuderà ufficialmente X-Files o aprirà piuttosto nuovi sviluppi del franchise. Probabilmente dipenderà dal riscontro del pubblico.

 

 

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: