Quello che gli extraterrestri avevano detto ad Eugenio Siragusa

0

Quello che gli extraterrestri avevano detto ad Eugenio Siragusa

1. La vostra scienza nucleare mette in serio pericolo non solo la vostra sopravvivenza e quella del pianeta che abitate, ma minaccia seriamente la già precaria stabilità del sistema solare a cui appartiene la Terra, con il pericolo di provocare un enorme “buco nero”.
2. Voi terrestri, avete il diritto di arbitrare la vostra esistenza come meglio credete. È nella vostra libertà vivere in pace o in guerra, scegliere di esistere o meno, di edificare l’inferno o il paradiso, suscitare odio o amore. Nessuno, nemmeno il Signore in cui credete, ve lo vieta. Possedete il libero arbitrio e, quindi, la libertà di scelta tra il bene e il male.


3. È vero, e presto ne avrete conferma, che non fa parte della vostra libertà arbitrare la Legge dell’Intelligenza Onnicreante e di quanto questa vi ha affidato per servirvi e non per distruggere. Vi affermiamo, senza equivoci, che non vi sarà concesso il permesso di attentare alla pacifica convivenza e all’armonia delle cose create dal Sommo Architetto del Tutto. Se tenterete ulteriormente di separare questi eterni ed immutabili valori cosmogonici automaticamente vi autodistruggerete.
4. La nostra presenza e la nostra opera di sensibilizzazione, in parte affidata ad esseri scelti, mirano a rendervi coscienti di questa realtà, mirano a farvi ricordare quanto avete facilmente dimenticato: “la venuta sulla Terra di un essere luminoso, meraviglioso, saggio, sapiente e giusto che avete massacrato rifiutando così, ancora una volta, l’offerta di un Grande Amore”. La nostra presenza vuole essere un tangibile segno della Sua giustizia.
5. Vi ricordiamo quanto questo Genio

di Eugenio Siragusa

le foto sono di Vito Vitullo

tratto da Andrea P.

fonte

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: