venerdì, Maggio 29, 2020
Home Spazio Potrebbe esistere un Universo parallelo nel quale il tempo scorre al contrario!

Potrebbe esistere un Universo parallelo nel quale il tempo scorre al contrario!

L’Universo parallelo nel quale il tempo scorre al contrario!

Due scienziati americani ha proposto l’esistenza di un universo alternativo, formatosi esattamente come il nostro durante il Big Bang. Con una differenza fondamentale: il tempo scorrerebbe all’indietro.

Universo parallelo: potrebbe esistere davvero!

Due scienziati americani, Sean Carroll e Alan Guth, hanno proposto l’esistenza di un universo alternativo, formatosi durante il Big Bang, esattamente come quello in cui viviamo, ma con una differenza fondamentale: il tempo vi scorrerebbe all’indietro.

Il primo modello proposto dai due fisici americani, uscito poco più di un anno fa sulla rivista Physical Review Letters, sosteneva che una delle conseguenze di base della teoria gravitazionale di Newton, crea le condizioni affinché la freccia del tempo si muova in una certa direzione, specie quando la distanza tra le particelle createsi è minima.

- Advertisement -

Tuttavia, oggi, Carroll e Guth hanno proposto un nuovo modello molto simile al primo, ma più semplice, in quanto non si basa sulla gravità o sulle particelle in un sistema chiuso, bensì sul concetto dell’entropia, che viene applicata alle particelle nello spazio infinito (l’entropia altro non è che una grandezza fisica che determina la parte di energia che può essere utilizzata per produrre lavoro).

Il tempo non esiste, e solo un’illusione. Ecco il segreto.

Secondo questo nuovo modello le singole particelle aventi ciascuna una velocità “randomizzata”, producono il tempo in maniera spontanea. In queste condizioni la metà delle particelle si estende fino ai bordi della nuvola, mentre l’altra metà di muove verso il centro, diminuendo l’entropia.

Gli scienziati, a loro volta, supportano la teoria che è ancora ben lungi dal poterla definire perfetta, in quanto bisognerà definire con chiarezza la direzione della crescita dell’entropia i segni del tempo nelle fasi iniziali.

Ma l’esistenza di un universo parallelo sta ora diventando qualcosa di più di un semplice sospetto.

Insomma, speculando su quanto partorito dai due ricercatori, viene da pensare che, al momento del Big Bang, insieme all’universo nel quale siamo noi, si sia formato una sorta di anti-universo, nel quale il tempo scorre all’indietro (anti-tempo) e la materia ha carica opposta (anti-materia).

A cura di universo7p

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Scoperto un Antico Mosaico Romano sotto le vigne di verona

Riportato alla luce un Antico Mosaico Romano - Un tesoro archeologico immenso Un mosaico romano in perfette condizioni è...

L’astronauta Parmitano: sapevamo del Coronavirus già da novembre,poi..

L'astronauta Parmitano conosceva la situazione del Coronavirus da Novembre? Secondo un miscuglio di dichiarazioni il Coronavirus era già ben...

Russia: scoperta una presunta Piramide simile alla Grande Piramide d’Egitto

Un gruppo di turisti appassionati di spedizioni nel nord della Russia hanno presumibilmente scoperto un'enorme montagna con la forma esatta della...

La Cina punta Marte e i suoi misteri con una missione a luglio

La Cina verso Marte con una sonda che ha il compito di esplorare i Misteri di Marte Marte rimane un...

Enochiano: Il misterioso linguaggio perduto degli angeli

Il linguaggio perduto degli angeli chiamato ENOCHIANO Da secoli gli esseri umani hanno avuto diverse lingue parlate e scritte,...

Scoperte Misteriose stanze sotto al Muro del Pianto

Una sensazionale e misteriosa scoperta sotto il Muro del pianto di Gerusalemme Un gruppo di ricercatori che hanno effettuato degli...

Registrate Anomalie nel campo magnetico terrestre

Secondo gli scienziati il campo magnetico terrestre sta cambiando di intensità Le anomalie del campo magnetico terrestre rilevate dagli...
error: