Perché tutti i presidenti USA provengono dalla stessa stirpe?

0

Secondo le ricerche di due siti di genealogia (myheritage.com e geni.com) insieme a un team di ricerca guidato dal giornalista e scrittore A.J. Jacobs,  Hillary Clinton e Donald Trump  avrebbero un avo comune proveniente dall’Inghilterra.

Non è tutto, perché nelle vene dei due politici scorrerebbe sangue reale, visto che secondo le ricerche il loro 19 esimo bisnonno sarebbe Edward III, re d’Inghilterra tra il 1312 e il 1377. Inoltre in entrambi i rami delle due famiglie sono presenti altri avi con sangue reale o qualche collegamento alla nobiltà.

Perché i comandanti in Capo degli Stati Uniti, compreso l’ex presidente Barack Obama, erano discendenti di un re inglese medievale?

clinton-trump1

Barack Obama in realtà aveva una madre bianca, morta di cancro nel 1955, Stanley Ann Dunham Seotoro, antenati della madre erano George Washington Overall e Mary Duvall. Ma questo è niente!

  • Obama e Bush Jr sono cugini di 11° grado tramite Samuel Hinckley, e dunque è imparentato anche con Bush Senior
  • Obama è imparentato con Harry Truman (33° presidente) tramite Mareen Duvall
  • Obama è cugino di 8° grado con Jimmy Carter (39° presidente)
  • Il marito di una lontana cugina di Obama è Woodrow Wilson (28° presidente)
  • Obama stesso ha scritto che uno dei propri antenati sia Davis Jefferson

Cosa significa? Questo studio conferma che molte delle famiglie che dominano la politica e l’economia attuale, hanno vincoli di sangue che risalgono ai signori feudali del Medio Evo.

La notizia su Trump e Clinton circolata in questi giorni è solo un’ipotesi, anche se negli ultimi anni diverse teorie del complotto sostengono che la maggior parte dei politici che dominano la scena mondiale abbia linee genealogiche che li riconducono alla nobiltà feudale.

Lo studioso Burkes Peerage sostiene che la maggior parte dei presidenti americani provenga da  linee di sangue nobili. E ancora nel 2004 la sfida per la Casa Bianca sarebbe stata combattuta da due lontani cugini della regina d’Inghilterra: John Kerry e George Bush.

globalelite216_02

Tutto ciò cosa dimostra?

La prima è che nessuno arriva a governare un paese così grande come gli Stati Uniti, per caso o per meriti propri.
La seconda è che il dominio dell’aristocrazia e dellanobiltà propri dell’antico regime, continuano ad esistere, in forma occulta agli occhi della gente. In fondo gli Stati Uniti continuano a essere dominati in una qualche forma dalla corona britannica.
La Terza?  Plausibile che i Politici progressisti e quelli Conservatori, In fondo sono la Stessa cosa, servendo gli stessi interessi… a controllare una parte delle popolazioni del mondo da parte di pochi eletti.

Leggi anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept

error: