mercoledì, Maggio 27, 2020
Home scienza L'Italia avrà il suo spazioporto: accordo Altec-Virgin Galactic, si decolla nel 2020

L’Italia avrà il suo spazioporto: accordo Altec-Virgin Galactic, si decolla nel 2020

Le navette spaziali per i viaggi suborbitali partiranno dall”Italia. Sarà proprio il nostro paese ad avere l’onore di vedere la costruzione di uno spazioporto per voli turistici o commerciali nello spazio. Tutto grazie ad accordo appena siglato tra la società italiana Altec, partecipata dall’Agenzia spaziale italiana e da Thales Alenia Space e la Virgin Galactic, la società privata di Richard Branson che ha già messo a punto navette in grado di portare turisti nello Spazio. La Sardegna in pole position per ospitare l’avveniristica struttura.

spazioporto italia

George Whitesides, AD di Virgin Galactic si è detto “entusiasta di questo accordo con ALTEC e dell’opportunità di valutare l’uso del Sistema Spaziale Virgin Galactic seguendo i requisiti specifici dell’Europa nel settore della ricerca scientifica e dell’addestramento degli astronauti”. I primi voli però saranno sub-orbitali, il che vuol dire che non effettueranno un’orbita completa intorno alla Terra, ma si limiteranno ad una traiettoria balistica che porterà comunque SpaceShip2 nello spazio, dopo essere stato portato a sedici chilometri di quota da un veicolo più grande.L’Italia è all’avanguardia nella nuova ‘space economy’ che renderà lo spazio accessibile a una sempre maggiore quantità di persone”.

- Advertisement -

Da dove partiranno i viaggi? Secondo la indiscrezioni la Sardegna sarebbe in vantaggio come location della base di partenza e arrivo dei viaggiatori del cosmo disposti a sborsare circa 250mila euro per provare questa esperienza. L’idea, infatti, sarebbe quella di sfruttare una struttura esistente e, rivela Lanuovasardegna, l’occhio della Altec si sarebbe puntato sull’aeroporto militare di Decimomannu, in vantaggio su altre location.

 image-1

Infatti in base al protocollo d’intesa, le due aziende valuteranno opportunità operative per eseguire voli sperimentali suborbitali, addestramento di astronauti e piloti, scopi didattici e, naturalmente, turismo spaziale, partendo da una base italiana, costruita, presumibilmente, a partire da un aeroporto preesistente.In questo senso la base sarda da ampie garanzie.

“L’Italia – ha commentato Roberto Battison, presidete dell’Asi – è all’avanguardia nella nuova ‘space economy’ che renderà lo Spazio accessibile a una sempre maggior quantità di persone”.

L’accordo tra Altec e Virgin rappresenta, in effetti, un grande riconoscimento alla lunga esperienza e alla competenza italiane nelle attività in campo aerospaziale. Non a caso, è italiano anche uno dei piloti della navetta spaziale di Branson. Si tratta di Nicola Pecile ex pilota sperimentatore dell’Aeronautica militare italiana. Tempi tecnici permettendo tutto dovrebbe essere pronto nel 2020.

fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

L’astronauta Parmitano: sapevamo del Coronavirus già da novembre,poi..

L'astronauta Parmitano conosceva la situazione del Coronavirus da Novembre? Secondo un miscuglio di dichiarazioni il Coronavirus era già bene...

Russia: scoperta una presunta Piramide simile alla Grande Piramide d’Egitto

Un gruppo di turisti appassionati di spedizioni nel nord della Russia hanno presumibilmente scoperto un'enorme montagna con la forma esatta della...

La Cina punta Marte e i suoi misteri con una missione a luglio

La Cina verso Marte con una sonda che ha il compito di esplorare i Misteri di Marte Marte rimane un...

Enochiano: Il misterioso linguaggio perduto degli angeli

Il linguaggio perduto degli angeli chiamato ENOCHIANO Da secoli gli esseri umani hanno avuto diverse lingue parlate e scritte,...

Scoperte Misteriose stanze sotto al Muro del Pianto

Una sensazionale e misteriosa scoperta sotto il Muro del pianto di Gerusalemme Un gruppo di ricercatori che hanno effettuato degli...

Registrate Anomalie nel campo magnetico terrestre

Secondo gli scienziati il campo magnetico terrestre sta cambiando di intensità Le anomalie del campo magnetico terrestre rilevate dagli...

X-37B: Il misterioso aereo spaziale parte per una missione segreta

Il misterioso aereo spaziale dell'esercito americano X-37B è di nuovo in orbita , ma la sua missione non è dovuta a saperlo
error: