La Cina lancia Queqiao: La sonda che svelerà il lato oscuro della Luna e i suoi misteri

0

La Cina lancia Queqiao: La sonda che svelerà il lato oscuro della Luna e i suoi misteri

Il lato oscuro della Luna  ha sempre suscitato molto interesse da parte di,Scienziati, Astronomi, e anche dagli Ufologi. È un mistero che ci portiamo dietro da molti anni : cosa c’è nella parte oscura della Luna? Per quanto gli astronomi ci offrano una risposta scientifica, in molti  continuano a credere che la parte che non si volta mai verso la Terra nasconda segreti e misteri che non vogliono dirci.

La Cina intanto decide di lanciare la sonda Queqiao con uno scopo ben preciso, quello di svelare il volto oscuro del nostro satellite.

L’Agenzia nazionale cinese per lo spazio (CNSA) ha lanciato a bordo di un razzo Long March 4C la sonda Queqiao, che raggiungerà la sua orbita attorno alla Luna entro 8 giorni. L’obiettivo della sonda è studiare il lato nascosto della satellite, quello mai rivolto verso la Terra, e analizzare le onde emesse dall’Universo appena nato.

Quando si parla di lato oscuro della Luna si intende la sua superficie mai visibile dalla Terra, mentre gira intorno al nostro pianeta. Nessun essere umano ha potuto ammirare questo lato fino al 10 ottobre 1959. È stata la cosmonave sovietica Luna3 a regalarcene gli scatti. Inoltre solo il 24 dicembre 1968 i primi uomini, dagli Stati Uniti d’America, poterono osservare di persona la superficie lunare, raggiunta con Apollo8.

Le caratteristiche del lato oscuro

Le due superfici lunari presentano morfologie molto diverse tra loro. Il lato oscuro della Luna è caratterizzato da molti crateri da impatto e da pochi mari lunari. Essi rappresentano solo il 2,5% della superficie totale rispetto ai 31,2% della faccia visibile. I mari presenti infatti sono 2: Mare Moscoviense e Mare Ingenii. Poi le parti nascoste del Mare Orientale e del Mare Australe.

La Cina lancia Queqiao: La sonda che svelerà il lato oscuro della Luna e i suoi misteri

Tra i numerosissimi crateri è annoverato l’Apollo di 520km di diametro.

Gli ufologi sono convinti che sulla faccia non visibile della Luna esitano costruzioni artificiali. Per altri invece non c’è nulla di scientifico, ma solo fantasie di chi vuole trovare altra vita nello spazio.

La Luna ha un emisfero non osservabile dal pianeta Terra per effetto della rotazione sincrona. Quindi la Luna mostra sempre la stessa faccia alla Terra, indipendentemente dal punto di osservazione sulla superficie terrestre.

Si tratta della prima missione di questo tipo a operare sul lato oscuro della Luna, e servirà alla Cina anche per dimostrare alle altre superpotenze spaziali di aver raggiunto elevati standard tecnologici. Dei due strumenti a bordo di Queqiao, uno è un’antenna radio di progettazione olandese, che capterà onde a basse frequenze per studiare l’Universo nelle sue prime fasi dopo la ‘nascita’, nella sua cosiddetta età buia prima della formazione delle stelle. L’altro è un riflettore laser per tenere traccia delle distanze della sonda dalla Terra.

A cura di Universo7p

 

Leggi anche

Votazioni
Creato il
Articolo
La Cina lancia Queqiao: La sonda che svelerà il lato oscuro della Luna e i suoi misteri
Autore
51star1star1star1star1star
Loading...

Leave A Reply

Your email address will not be published.

error: