mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeMisteriIl Libro proibito di Adamo ed Eva che parla della fine del...

Il Libro proibito di Adamo ed Eva che parla della fine del mondo

Il Libro di Adamo ed Eva di Chan Thomas:

Il “Libro di Adamo ed Eva” è un enigmatico manoscritto che è stato tenuto nascosto per secoli. La sua scoperta ha scosso il mondo accademico e spirituale, poiché offre una visione alternativa del nostro passato e del nostro futuro. Esaminiamo insieme il contenuto di questo testo affascinante e l’implicazione che ha per il destino dell’umanità. Esistono due versioni di questo libro, tra cui uno lo troviamo presente anche sul database della CIA. A fine articolo, vi lasceremo entrambi i link dei libri da scaricare se avete voglia di tuffarvi nel mondo dei misteri.

Il Ruolo della CIA

La Central Intelligence Agency (CIA) è da sempre oggetto di teorie del complotto e misteri. Alcuni credono che l’agenzia governativa sia coinvolta in operazioni segrete e abbia accesso a informazioni altamente riservate. Il coinvolgimento della CIA nel “Libro Completo di Adamo ed Eva” ha portato a speculazioni sulle reali intenzioni dietro questa pubblicazione e sulla sua connessione con la presunta fine del mondo. La Cia ha pubblicato solo 57 pagine, le restanti 284 pagine del libro sono presenti in un secondo libro (quello senza censura)pubblicato da Chan Thomas.

Chi era Chan Thomas?

Prima di immergerci nella profezia stessa, conosciamo l’autore di questo enigmatico libro. Chan Thomas era un esperto geologo ed esploratore, la cui passione per la conoscenza lo portò a indagare sugli enigmi della Terra e della sua storia. Le sue scoperte e osservazioni hanno gettato le basi per la sua straordinaria profezia sulla fine del mondo.

la Fine del Mondo secondo il contenuto del libro di Adamo ed eva

Secondo “Il Libro di Adamo ed Eva,” la Terra attraversa cicli di catastrofi cicliche. Il libro rivela che il nostro pianeta è destinato a sperimentare un evento cataclismatico che porterà alla distruzione delle civiltà conosciute. La profezia suggerisce che questo evento potrebbe essere imminente, portando con sé cambiamenti sconvolgenti e trasformazioni senza precedenti. Il libro ,racconta come i poli magnetici della Terra si invertono di 90 gradi in breve tempo, ed è proprio questo che, sempre secondo il libro, varie civiltà antiche sono state spazzate via.

Secondo il Libro, ogni poche migliaia di anni, la materia fuoriesce dal nucleo interno terrestre, provocando un’esplosione atomica nel nucleo esterno fuso. Questo evento causa una rottura completa della struttura elettrica e magnetica sia nel nucleo esterno che nello strato esterno fuso, con un impatto significativo sulle calotte glaciali.

Evidenze a Sostegno della Teoria

La teoria si basa su varie voci ed esempi pratici che possono essere considerati come prove a sostegno. Abbiamo deciso di elencarvi alcuni degli eventi presenti nel libro e Tra questi troviamo :

  1. Il mammut Berezovka, congelato nel fango, con i ranuncoli in bocca.
  2. L’età delle gole presenti sotto le Cascate del Niagara e le Cascate di Sant’Antonio, entrambe di circa 6.500 anni.
  3. L’improvvisa fine della calotta glaciale del Bacino Laurenziano in Canada, avvenuta circa 11.500 anni fa.
  4. Gli anni ininterrotti di evoluzione delle Galapagos, oltre 11.000.
  5. La datazione geologica nel sistema del bacino del fiume Murrumbidgee in Australia, che mostra la fine di una calotta glaciale circa 11.500 anni fa.
  6. L’età delle ossa fossili prelevate dalle fosse di catrame del Wilshire Boulevard, oltre 11.000 anni.
  7. L’improvvisa fine di tutti i lavori nella città preistorica di Tiahuanaco, Perù, nel 9.550 a.C., ovvero 11.500 anni fa.
  8. Il grande lavoro di Leonard Woolley in Terra Santa, che data il diluvio di Noè a circa 6.000 anni fa.
  9. La fine della calotta glaciale del Wisconsin, circa 29.000 anni fa.
  10. L’improvviso innalzamento di 200 piedi degli oceani in tutto il mondo da 6.000 a 7.000 anni fa.
  11. L’improvviso innalzamento del letto del fiume San Lorenzo 6.500 anni fa.
  12. I livelli mutevoli del litorale nella Baia di Hudson.
  13. I blocchi di granito delle Alpi, situati sulle pendici orientali delle montagne del Giura, a 4.000 piedi sopra il livello del mare.
  14. La scoperta di oltre 8.000 leggende separate sulla sopravvivenza alle inondazioni nella regione della penisola malese.
  15. La Pejark Marsh in Australia, che mostra una rapida estinzione di una civiltà 11.500 anni fa.
  16. La mappa di Piri Reis, che mostra il Polo Nord nel bacino del Sudan.
  17. L’orologio ad acqua egiziano, che concorda con la mappa di Piri Reis.
  18. Granito in cima alle montagne intorno alla Death Valley in California.
  19. Le grandi stratificazioni del Grand Canyon e delle Badlands, ogni strato omogeneo, che mostrano che vi si depositarono all’improvviso enormi quantità d’acqua.
  20. L’età calcolabile delle calotte glaciali dell’Antartide e della Groenlandia, circa 6.500 anni.
  21. L’attuale crescita della calotta antartica, circa 293 miglia cubiche all’anno.
  22. Le leggende dell’uomo primitivo nella Terra del Fuoco, all’estremità meridionale dell’America Meridionale, del giorno in cui il Sole tramontò nella direzione sbagliata.
  23. Le leggende dell’uomo primitivo in Perù del giorno in cui il Sole si fermò.
  24. Le leggende degli aborigeni malesi e di Sumatra della lunga notte.
  25. La prevalenza della giada in Oriente, materiale sollevato dal mantello vicino ai punti di rotazione equatoriali durante una caduta.
  26. La fantastica prova di una fiorente popolazione tropicale nella Siberia artica e in Alaska, completamente spazzata via in una frazione di giorno.
  27. La somiglianza delle lingue in tutto il mondo, dal polinesiano al greco, all’egiziano, al maya, all’eschimese, allo yakut, all’orientale e altro ancora.

Ma cosa ci dice la scienza e la NASA al riguardo? La Scienza al momento non prevede alcuna inversione dei poli terrestri nel breve termine. Gli scienziati della NASA, insieme ad altri esperti in tutto il mondo, studiano costantemente il campo magnetico terrestre per monitorare eventuali cambiamenti e comprendere meglio il comportamento della Terra.

Il campo magnetico terrestre subisce fluttuazioni naturali nel corso del tempo, incluso un fenomeno noto come “inversione del campo magnetico”. Questo significa che il campo magnetico si ribalta, con il polo nord magnetico che diventa il polo sud e viceversa. Tuttavia, le inversioni dei poli sono eventi molto lenti che si verificano su scala di tempo geologica, con una frequenza che varia da alcuni centinaia di migliaia a milioni di anni. Non vi sono prove o indicazioni che un’eventuale inversione dei poli sia imminente o possa causare problemi significativi a breve termine.

Va sottolineato che gli scienziati continuano a monitorare attentamente il campo magnetico terrestre per cogliere eventuali variazioni e capire le loro implicazioni.

I Cicli della Terra e le Catastrofi

Chan Thomas identifica i cicli della Terra come un fenomeno naturale e ciclico. Questi cicli comportano inversioni dei poli magnetici e altri eventi disastrosi che portano a cambiamenti climatici, terremoti, eruzioni vulcaniche e inondazioni su larga scala. Tali eventi hanno plasmato il nostro passato e modelleranno inevitabilmente il nostro futuro.

Atlantide e le Civiltà Perdute

Una parte affascinante del libro si concentra sulle civiltà perdute e scomparse, tra cui l’enigmatica Atlantide. Chan Thomas suggerisce che queste civiltà furono spazzate via dalle catastrofi cicliche e che il nostro mondo moderno potrebbe seguire lo stesso destino se non saremo preparati.

L’Importanza della Preparazione

Mentre le rivelazioni di questo libro possono essere sconvolgenti, c’è un messaggio di speranza e di preparazione. Chan Thomas incoraggia l’umanità a essere consapevole di questi cicli e a prepararsi per gli eventi futuri. Essere informati e pronti potrebbe fare la differenza tra sopravvivere o perire.

Le Prospettive della Scienza Moderna

Sebbene la profezia di Chan Thomas sia affascinante, alcune fazioni della comunità scientifica sono scettiche riguardo alle sue teorie. Sostengono che non ci siano prove concrete che supportino queste affermazioni. Tuttavia, le teorie alternate hanno spesso trovato conferma inaspettata nel corso della storia, e la profezia di Chan Thomas ci invita a rimanere aperti a diverse prospettive.

Le Prove e le Critiche

Chan Thomas ha presentato una serie di prove e osservazioni per sostenere la sua profezia. Tuttavia, queste prove sono state soggette a critiche e dibattiti. È importante esaminare in modo critico tutte le prove presentate, cercando di comprendere appieno le implicazioni dietro queste rivelazioni.

L’Eredità di Il Libro di Adamo ed Eva

La scoperta di questo enigmatico libro ha lasciato un’impronta duratura sulla comunità accademica e spirituale. Ha spinto molti ricercatori e appassionati a indagare ulteriormente sugli enigmi della storia e della geologia. “Il Libro di Adamo ed Eva” continua a ispirare discussioni e ricerche riguardanti il nostro passato e il nostro futuro.

Domande senza Risposta

Ci sono ancora molti aspetti che restano un mistero. Alcune delle domande senza risposta includono:

  • Qual è l’origine esatta di questo libro?
  • Come possiamo confermare o smentire le sue profezie?
  • Cosa possiamo fare per prepararci in modo adeguato, se la profezia dovesse rivelarsi vera?
  • Esistono altre fonti storiche o mitologiche che corrispondono a queste profezie?
  • Quali implicazioni avrebbe la profezia sulla fine del mondo per la nostra società moderna?

Il Libro di Adamo ed Eva” ci presenta una visione prospettica e inquietante sulla fine del mondo. Mentre alcune persone potrebbero essere scettiche riguardo alle sue rivelazioni, è innegabile che ci inviti a riflettere sulla nostra esistenza e sul futuro del nostro pianeta. La profezia ci ricorda l’importanza di essere consapevoli e preparati per l’ignoto, mentre continuiamo a esplorare i misteri che ci circondano.

Le domande

  1. Qual è la profezia principale de “Il Libro di Adamo ed Eva?

La profezia principale riguarda la fine del mondo, predetta attraverso cicli di catastrofi cicliche sulla Terra.

  1. Chi era Chan Thomas e perché le sue profezie sono così importanti?

Chan Thomas era un geologo ed esploratore con una prospettiva unica sulla storia della Terra. Le sue profezie hanno il potenziale per cambiare la nostra comprensione della storia e del futuro.

  1. Ci sono prove concrete che supportino le profezie di Chan Thomas?

Le prove sono soggette a dibattiti e critiche, ma alcune coincidenze storiche suggeriscono che potrebbero esserci elementi di verità nelle sue rivelazioni.

  1. Come possiamo prepararci per un evento catastrofico, se dovesse verificarsi?

Essere informati e prepararsi con risorse e competenze essenziali potrebbe aiutare a migliorare le possibilità di sopravvivenza e di ripresa.

  1. Quali sono le implicazioni della profezia sulla fine del mondo per la nostra società moderna?

La profezia ci invita a riflettere sulla fragilità della nostra esistenza e sull’importanza di preservare il nostro pianeta e le risorse che possediamo.

Il libro presente sugli archivi della CIA qui

Il libro senza censura da leggere on line qui

A cura di Universo7p

Loading...
universo7p
universo7phttps://www.universo7p.it/
Universo7p News su Misteri, mistero ufo, Anunnaki nibiru elohim, notizie Alieni e ufonews Misteri Ufologici Spazio, notizie sulla Scienza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

News