Göbekli Tepe: il più antico sito della storia ora si può visitare

0

Göbekli Tepe Il più antico sito mai rinvenuto per la prima volta apre al pubblico

Sono molti i ricercatori che considerano Göbekli Tepe la culla degli dei.
Il luogo di culto più antico mai rinvenuto, che risale al Neolitico preceramico apre le porte ai Turisti da tutto il mondo.

Il presidente Erdogan ha inaugurato gli scavi di Göbekli Tepe, sito presente nell’area sud-est della Turchia. Si tratta del luogo di culto più antico mai ritrovato dall’uomo, patrimonio dell’Unesco dal 2018. I primi rinvenimenti risalgono al 1963, ad opera di archeologi turchi e tedeschi.

Questi portarono alla luce delle strutture circolari, senza sapere inizialmente d’aver dato il via a una scoperta di fondamentale per la storia delle religioni, considerando come il tempio risalga a 12000 anni fa, ciò vuol dire in un’età compresa tra il 9600 e l’8200 a.C. nel Neolitico preceramico.


Non si trattava di una Stonehenge, ma di almeno 20 strutture, ognuna delle quali presenta due pilastri monumentali al proprio centro, circondata da mura e palizzate poste in forma ovale o circolare.

I Misteri di Gobekli Tepe

Gobekli Tepe racconta la fine del mondo di 11.000 anni a.C.

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Edimburgo suggerisce che Gobekli Tepe racconta la fine del mondo di 11.000 anni a.C a causa di uno sciame di comete che colpì la Terra devastandola, modificando l’inclinazione dell’asse di rotazione del pianeta, provocando l’estinzione di molte specie come quella dei mammut e causando un’era glaciale che durò mille anni. Per approfondire vi rimandiamo ad un nostro precedente articolo QUI

Gli scavi turco-tedeschi hanno rivelato la presenza di obelischi a forma di T alti tra i 3 e i 6 metri del peso compreso tra le 40 e le 60 tonnellate, la cui costruzione rimane un mistero irrisolto.

Göbekli Tepe
Göbekli Tepe


Gli archeologi ritengono che la forma a T sia un riferimento all’uomo, considerando che alcuni obelischi sono scolpiti in corrispondenza delle estremità del corpo umano.

Göbekli Tepe, La culla degli Dei venuti da altri Mondi?

Secondo gli Archeologi di tutto il mondo  la storia umana è completamente da riscrivere, e questi siti sono le prove che una antica civilta’ venuta da altri mondi hanno visitato il nostro pianeta molto tempo fa. I risultati indicano chiaramente che  civiltà avanzate  erano presenti in tutto il pianeta. Per saperne di più leggi QUI

Gli scavi hanno portato alla luce manufatti antichi 12.000 anni e statuette raffiguranti figure umane, oltre a sculture nella roccia e incisioni raffiguranti animali, simboli astratti e pitture rupestri. Un luogo di culto costruito prima dell’invenzione della ruota, della nascita della scrittura, della lavorazione della ceramica che oggi diventa un museo a cielo aperto.

A cura di universo7p

Leggi anche

Loading...

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept

Privacy & Cookies Policy
error: