venerdì, Maggio 29, 2020
Home Antichi Astronauti Göbekli Tepe, La culla degli Dei venuti da altri Mondi

Göbekli Tepe, La culla degli Dei venuti da altri Mondi

Göbekli Tepe, La culla degli Dei venuti da altri Mondi

 Secondo gli Archeologi di tutto il mondo  la storia umana è completamente da riscrivere, e questi siti sono le prove che una antica civilta’ venuta da altri mondi hanno visitato il nostro pianeta molto tempo fa.

I risultati indicano chiaramente che  civiltà avanzate  erano presenti in tutto il mondo in quel momento storico. Ad esempio, il Gobekli Tepe  che si trova nella Turchia orientale, è un vasto complesso di enormi cerchi di pietre megalitiche, con un raggio tra i 10 e i 20 metri, molto più grandi di quelle del noto sito di Stonehenge in Gran Bretagna.
Agli scavi di Göbekli Tepe che hanno avuto inizio nel 1995, sono stati fatti dei test al carbonio radiofonico i quali hanno rivelato che la struttura risale almeno a 11600 anni fa,più antico delle ziggurat babilonesi e delle Piramidi, scoperta che potrebbe riscrivere la storia dell’archeologia

L’archeologo tedesco Klaus Schmidt dell’Istituto Archeologico Tedesco di Berlino in Germania, con il supporto dell’ArchaeoNova Institute di Heidelberg, sempre in Germania, ha condotto lo scavo di questi preistorici circoli megalitici scoperti in Turchia.

Gobekli-tepe
- Advertisement -

Göbekli Tepe è uno dei più affascinanti luoghi neolitici del mondo”, ha sostenuto il Dott. Klaus Schmidt. Ma, come spiega in un recente rapporto, per capire le nuove scoperte, gli archeologi hanno bisogno di lavorare a stretto contatto con gli specialisti di religioni comparate, con i teorici dell’architettura e dell’arte, con i teorici della psicologia evolutiva, con i sociologi che utilizzano la teoria delle reti sociali, e altri ancora.
“E’ la complessa storia delle prime, grandi comunità insediate, la loro vasta rete, e la loro comprensione comune del loro mondo, forse anche delle prime religioni organizzate e delle loro rappresentazioni simboliche del cosmo”, come riportato da Klaus Schmidt

gob-bimbo

.
Oltre alle strutture megalitiche, sono state scoperte figure e sculture, raffiguranti animali di pre natura storica, come i dinosauri e altri animali selvatici. Dal momento che gli scavi iniziarono nel 1995, quattro dei circoli sono stati parzialmente ripuliti, ma si pensa che ci siano ancora fino a 50 ambienti nascosti sottoterra. Questi enormi monoliti svettanti, di sette metri di altezza e 25 tonnellate di massa a Gobekli Tepe, sono situati proprio nel cuore di ciò che percepiamo come l’origine della civiltà. Questo offre ai ricercatori, delle nuove linee guida per la vera storia della terra e delle nostre antiche civiltà.
“L’obiettivo della ricerca archeologica non è quello di scoprire semplicemente tutti i circoli megalitici, ma sopratutto cercare di capire il loro scopo”, ha aggiunto Schmidt.

Il Dr. Osmangich sottolinea che è giunto il momento di condividere liberamente la conoscenza, in modo che si possa capire e imparare dal nostro passato.
“È tempo per noi di aprire le nostre menti alla vera natura della nostra origine. La nostra missione è quella di riallineare la scienza con la spiritualità, al fine di progredire come specie, e questo richiede un chiaro percorso di conoscenza condivisa”.

Questo sito  sta sconvolgendo tutte le certezze sulle origini della civiltà.

254941-d

Secondo la giornalista statunitense Linda Moulton Howe e  archeologi di tutto il mondo  la storia umana è completamente da riscrivere, e questi siti sono le prove che una antica civilta’ venuta da altri mondi hanno visitato il nostro pianeta molto tempo fa, aggiungendo  come la verità sia sotto i nostri occhi  e non dovrebbe essere ristretta dai Governi. 

Se si immagina la Terra come una sorta di giardino o di laboratorio, ci si avvicina ad una grande verità. Il nostro pianeta- e probabilmente centinaia di altri pianeti- sono stativisitati e trasformati.  Le piramidi, i cerchi di pietra, i megaliti forse servivano per produrre energia gratis con una tecnologia che noi ancora non comprendiamo.Questo è il motivo che mi spinge a continuare la mia ricerca, per tentare di capire quale sia la relazione  esistita, nel passato, con i non umani,  quale sia il rapporto attuale e quale quello futuro.

vi lasciamo al video dell’intervista fatta a Linda Moulton Howe

Redazione Universo7p
 
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Scoperto un Antico Mosaico Romano sotto le vigne di verona

Riportato alla luce un Antico Mosaico Romano - Un tesoro archeologico immenso Un mosaico romano in perfette condizioni è...

L’astronauta Parmitano: sapevamo del Coronavirus già da novembre,poi..

L'astronauta Parmitano conosceva la situazione del Coronavirus da Novembre? Secondo un miscuglio di dichiarazioni il Coronavirus era già ben...

Russia: scoperta una presunta Piramide simile alla Grande Piramide d’Egitto

Un gruppo di turisti appassionati di spedizioni nel nord della Russia hanno presumibilmente scoperto un'enorme montagna con la forma esatta della...

La Cina punta Marte e i suoi misteri con una missione a luglio

La Cina verso Marte con una sonda che ha il compito di esplorare i Misteri di Marte Marte rimane un...

Enochiano: Il misterioso linguaggio perduto degli angeli

Il linguaggio perduto degli angeli chiamato ENOCHIANO Da secoli gli esseri umani hanno avuto diverse lingue parlate e scritte,...

Scoperte Misteriose stanze sotto al Muro del Pianto

Una sensazionale e misteriosa scoperta sotto il Muro del pianto di Gerusalemme Un gruppo di ricercatori che hanno effettuato degli...

Registrate Anomalie nel campo magnetico terrestre

Secondo gli scienziati il campo magnetico terrestre sta cambiando di intensità Le anomalie del campo magnetico terrestre rilevate dagli...
error: