Gli UFO sono uomini del futuro in viaggio nel tempo?

0

Gli UFO sono uomini del futuro in viaggio nel tempo?

Per i fisici sarebbe più logico pensare agli UFO non come viaggiatori dello spazio, bensì come viaggiatori del tempo. Stiamo parlando si uomini del futuro tornati indietro per documentare le epoche passate  senza interferire con il corso della storia. Potrebbe essere solo una teoria, ma  per molti  fisici questo spiegherebbe il fenomeno UFO in modo diverso dalle teorie attuali.

Gli studi più recenti sulla materia si basano principalmente sui wormhole, una sorta di tunnel in grado di collegare diversi punti spazio/tempo dell’universo. Questa teoria lancia anche un’interessante ipotesi sugli UFO. Il fenomeno degli oggetti volanti non identificati non ha mai trovato spiegazioni, pur essendo molto diffuso non solo nell’epoca contemporanea ma anche in quelle passate. Finora gli UFO sono stati associati a presunti visitatori provenienti da altri mondi. Sono però in molti a chiedersi come mai gli alieni non si siano mai rivelati.

Questo spiegherebbe anche l’immagine antropomorfa dei presunti alieni, molto diffusa non solo negli ambiti cinematografici ma anche nelle testimonianze scientifiche più accreditate.

Naturalmente oltre ai Fisici, ci sono anche personaggi come Philip J. Corso  che nel suo libro il giorno dopo Roswell aveva accennato l’ipotesi dell’ufo di Roswell come una sorte di ‘macchina del tempo’ precipitata a Roswell.

Tra le ipotesi, Corso ha tenuto grandemente in considerazione la possibilità che l’UFO di Roswell fosse una macchina del tempo progettata e costruita dagli abitanti della Terra di un lontano futuro, piuttosto che il popolo un lontano sistema solare, inviata indietro nel tempo per una qualche ragione che ci sfugge.

Leggi anche  Tutta la verità sul caso Roswell

 

Bisogna dire che la vicenda di Philip Corso è stata oggetto di grandi dibattiti, quasi pari a quelli sul caso Roswell in sè. In effetti, aggiunge solo un altra teoria alla ridda di ipotesi che sono state avanzate sul velivolo precipitato nel deserto del New Mexico. La verità è che nessuno sa cosa sia veramente accaduto e nessuno è in grado di fornire una versione definitiva.

Certo, l’ipotesi della macchina del tempo forse e la più suggestiva mai proposta. Eppur vero, però, che forse studiando i materiali di Roswell, la burocrazia è venuta a conoscenza di qualcosa di veramente inquietante e terribile sul nostro futuro, qualcosa che non osa condividere con la popolazione mondiale

 

Ma Perché un uomo del futuro dovrebbe tornare indietro nel tempo?

La risposta a questa domanda possiamo farla a noi stessi e trovare subito la risposta. Se oggi avessimo a disposizione una macchina del tempo, non la useremmo subito per osservare di nascosto gli eventi storici del passato? La risposta è ovviamente si. Saremmo persino capaci di creare itinerari turistici, oltre che di studio e di documentazione storico-scientifica. Come del resto sta accadendo oggi per i viaggi spaziali.

Palese che per il momento rimane soltanto un’ipotesi. Del resto, nessuno può dire ancora cosa siano quegli strani oggetti volanti che di tanto in tanto sono avvistati in ogni angolo del mondo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: