La Contattista Jennifer Foster: vi racconto la storia del genere umano

0

La Contattista Jennifer Foster: vi racconto la storia del genere umano

 

La Contattista Jennifer Foster in un seminario  (segnali dallo spazio) organizzato lo scorso mese  presso la città di  Francoforte (Germania) racconta la sua esperienza affermando  di essere stata numerose volte in contatto con  extraterrestri dalla stella  Sirrah a 96 anni-luce dalla Terra, nella costellazione di Andromeda stabilendo relazioni particolari con questi esseri ,anch’essi umani, ma con la differenza che comunicano telepaticamente.

Questi esseri sono tecnologicamente  piu’ avanzati di noi di 45.000 anni , e secondo Jennifer gli  hanno spiegato la vera storia del genere umano e la storia della creazione delle galassie, affermando  che tutta l’energia materia presente nel nostro Universo proviene dai buchi neri e che all’origine di ogni galassia ce n’è uno da cui tutto è iniziato, spiegando che tutto in questo Universo, compreso noi stessi, deriva da un buco nero.

10404444_707489132667917_2080924590967370654_n

Dobbiamo ammettere che questa teoria dei buchi neri  è stata rafforzata il mese di luglio del 2014 dall’università britannica di Sheffield e pubblicata sulla rivista Nature, in collaborazione dell’italiana Raffaella Morganti, del Kapteyn Institute dell’università olandese di Groningen, affermando che I giganteschi buchi neri che si trovano al centro di alcune galassie scagliano verso l’esterno massicci getti di idrogeno molecolare, espellendo in questo modo dalle galassie molti dei gas freddi necessari alla formazione di nuove stelle e influenzandone l’evoluzione. Era noto che u getti di gas giocano un ruolo essenziale nell’evoluzione delle galassie, ma finora non era affatto chiaro come venissero accelerati.

Questi esseri spiegano a Jennifer  che l’uomo fa parte di un gruppo di Anime che chiamano “Paa Tal”. Questi individui sono capaci di creare delle forme di vita che possono evolversi verso i gradi superiori dello Spirito grazie al libero arbitrio, e  il nostro Gene viene da 22 razze extraterrestri diverse, prima che il nostro antenato diventasse l’Homo sapiens, così come lo conosciamo oggi. La simultanea esistenza sulla Terra delle diversità etniche si spiegherebbe in questa maniera.

Gli abitanti di Andromeda sono alla ricerca dei Fondatori, ovvero i  “Paa Tal” ma  non sanno chi sono e da dove provengano, ma sono consapevoli che esista un unico creatore che ha dato inizio a tutto questo.

Queste entità spiegano a Jennifer che sulla Terra diverse razze hanno costruito il proprio Eden (una specie di laboratorio dove si poteva modificare a suo piacimento i geni) e di questi Eden (laboratori) ne sono stati creati tanti e non 1 come ci è stato raccontato. 

Uno di questi  Eden fu costruito  da una specie chiamata i Ciaker nell’area di confine fra il New Messico e Arizona, diverse migliaia di anni dopo esseri provenienti da   Orione  precisamente dal sitema Regel , costruirono il proprio  Eden in Cina.

Esserei venuti dall’orsa maggiore con il nome di Cappellani fondarono il loro Eden totalmente operativo e venne costruito alla base del monte Yogan nel sud del Cile, ed esseri con il nome di Vegani provenienti da Vega e a noi noti come i Liryani che sono letteralmente i nostri antenati umani, e fondarono il loro primo  Eden nel Nord Africa lungo quella adesso conosciuta come il confine tra la Libia e la Nigeria. da un punto di vista archeologico in quella zona precisamente in Etiopia sono  state scoperte cose  assolutamente incredibili, cose che non sono state costruite dall’uomo delle caverne.Ne furono costruiti molti altri da molte altre specie, come dai Pleidiani , e altri da Sirio A per creare i propri Eden in India.

 

Altri essere con il nome di Bootes provenienti dal pianeta Nibiru  costruirono il proprio Eden in Cairo, Egitto. Lo scopo di queste entità era  quello di studiare un ecosistema con esseri che respirano ossigeno manipolando geneticamente questi esseri in varie occasioni per capire se tali esseri potevano essere convertiti a base di idrogeno e cosi viceversa, e questo il motivo di forte interesse che hanno avuto nei nostri confronti, per loro siamo una specie speciale grazie al nostro ecosistema perche’ essendo esseri viventi a base di  ossigeno  godono del dono di vivere in ecosistemi fantastici. 

Alcune di queste   entità  decisero di unire le proprie forze e cosi nasce  la fondazione di Atlantide, le altre fecero la stessa cosa e cosi nasce anche la Fondazione di Lemuria, con il passare del tempo questi esseri non andavano più d’accordo ed erano spesso soggetti a liti dove in futuro scoppiarono delle  guerre dove  entrambe le città furono distrutte, queste prove possono essere messe a confronto con i ricercatori  dei nostri tempi dove hanno scoperto che effettivamente esistono tracce di antichissime guerre nucleari.

Molti di queste  entità decisero di lasciare la Terra, altri invece decisero di rimanere e tutt’ora sono presenti sulla terra, controllando l’essere umano a scopo di ostacolare il nostro cammino verso il mondo  spirituale ed ostacolare L’ evolversi dell’uomo. 

All’inizio avevamo 12 eliche di DNA. Dieci di esse ci sono state tolte dal gruppo di Orione sotto il controllo di questi esseri sulla Terra a scopo di asservirci e di trattenerci nell’involuzione, intendono assolutamente impedirci di progredire spiritualmente,perché hanno scoperto in noi un aspetto della genetica che ignoravano: il nostro vasto campo emozionale, e considerano questo parametro sconosciuto come una potenziale minaccia.

Ci sono nuove razze da poco presenti sulla Terra i cosi detti Grigi che ci usano per scopi genetici essi hanno provato ad incrociare le razze, così hanno creato degli ibridi e per quanto inverosimile vi possa sembrare hanno anche tentato di trapiantare le Anime!

Il Governo e alcuni servizi dell’Amministrazione Americana ne sono al corrente ed li hanno  lasciato fare e che l’informazione era sempre stata accuratamente nascosta dai media.
Il primo motivo per cui non vogliono parlarne è che essi stessi sono i responsabili di aver loro concesso di insediarsi sulla Terra grazie a certi patti scellerati tenuti nascosti al genere umano

 

Bisogna imparare ad amarci e a rispettarci reciprocamente. Dobbiamo sul serio cominciare a prendere coscienza di ciò che facciamo, piuttosto che premere il tasto della televisione prima di alzarci la mattina per andare al lavoro, e ripetere la stessa cosa la sera… come dei robot.

siamo l’unica razza umana che lascia i suoi simili morire di fame e vivere nella povertà. Gli unici ad accettare che altri membri dello stesso Pianeta possano essere sprovvisti di casa. Siamo i soli che hanno accettato di trasformare alcuni di loro in schiavi e di venderli

Molti di noi siamo stati prescelti da questi esseri per il nostro campo vibratorio che ci permette di percepire il linguaggio telepatico, sono  esseri profondamente spirituali. Il loro obbiettivo è quello di evolversi senza posa. Desiderano migliorare sempre più e sono di continuo alla ricerca dell’Essenza reale del creatore . Sanno che Egli esiste ma “Quello” che sia veramente, nessuno lo sa. È la ragione per cui Lo chiamano “Il Principio”, l’Essere.

I nostri sentimenti e le nostre emozioni sono veramente la nostra forza ed è ciò che ci differenzia da tutte le altre razze; anche da quelle umane di altri mondi. Siamo realmente in grado di ideare il nostro stesso futuro se ce ne doniamo i modi.”

Rosalba per Redazione Universo7p

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: