lunedì, Maggio 25, 2020
Home Spazio Captato Misterioso segnale dallo spazio che si ripete ogni 16 giorni

Captato Misterioso segnale dallo spazio che si ripete ogni 16 giorni

La Terra sta ricevendo un Misterioso segnale dallo spazio che si ripete ogni 16 giorni.

Un misterioso segnale radio dallo spazio proveniente da una lontana Galassia distante circa 500 milioni di anni luce dalla Terra ha attirato l’attenzione di molti ricercatori , il messaggio radio( Fast Radio Bursts FRB) – viene trasmesso ogni 16 giorni dove segue uno schema simile: per 4 giorni emette uno o due scoppi all’ora per poi non farsi sentire per 12 giorni.

Si tratta di segnali radio che viene ricevuto ripetutamente ad una distanza temporale fissa.

Il segnale è il FRB 180916.J0158+65, scoperto dal team lo scorso anno insieme ad altri 8 segnali e già noto per la sua ripetitività. Tracciando l’origine di questi fenomeni gli scienziati sperano di scoprire da cosa siano generati: “La scoperta di un periodo di 16,35 giorni nella sorgente di un FRB è un importante indizio sulla natura di questi oggetti”

- Advertisement -

I ricercatori hanno infatti pubblicato un articolo scientifico nel quale spiegano che questi segnali radio misteriosi sono i primi lampi radio veloci (Fast radio bursts) ad esibire una certa periodicità, e sperano che ciò possa aiutare a identificarne la fonte.

Captato Misterioso segnale dallo spazio che si ripete ogni 16 giorni
Captato Misterioso segnale dallo spazio che si ripete ogni 16 giorni

Alcune ipotesi sulle emissioni di onde radio dallo spazio

Da qui può nascere ogni sorta di speculazione, da una civiltà aliena che ci invia messaggi a una stella che cade in un buco nero.

Tra le ipotesi considerate per spiegare le emissioni di onde radio c’è l’interazione della sorgente con un altro oggetto in un sistema binario, il cui moto orbitale spiegherebbe il periodo di 16 giorni.

FRB 180916-j0158 + 65

Viene ritenuta improbabile la vicinanza di un buco nero supermassiccio anche se non sarebbe da escludere un buco nero di massa ridotta. Gli autori di un’altra pubblicazione, che si sono consultati con il team, suggeriscono l’interazione tra una stella di neutroni e una giovane stella calda e massiccia di tipo O/B. Nei sistemi binari composti da una stella gigante e una pulsar (stella di neutroni), infatti, si possono osservare emissioni di raggi X e raggi Gamma. –

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi articoli

Enochiano: Il misterioso linguaggio perduto degli angeli

Il linguaggio perduto degli angeli chiamato ENOCHIANO Da secoli gli esseri umani hanno avuto diverse lingue parlate e scritte,...

Scoperte Misteriose stanze sotto al Muro del Pianto

Una sensazionale e misteriosa scoperta sotto il Muro del pianto di Gerusalemme Un gruppo di ricercatori che hanno effettuato degli...

Registrate Anomalie nel campo magnetico terrestre

Secondo gli scienziati il campo magnetico terrestre sta cambiando di intensità Le anomalie del campo magnetico terrestre rilevate dagli...

X-37B: Il misterioso aereo spaziale parte per una missione segreta

Il misterioso aereo spaziale dell'esercito americano X-37B è di nuovo in orbita , ma la sua missione non è dovuta a saperlo

L’uomo di Marree: Il misterioso gigante visibile dallo spazio.

L'Uomo di Marree: un mistero ancora da svelare A 20 anni dalla sua scoperta,L'Uomo di Marree continua ad essere...

Verso Alfa Centauri:La NASA prepara una missione

La NASA sta pianificando una missione interstellare per cercare la vita extraterrestre iniziando dalle stelle Alfa Centauri La...

LA PIRAMIDE NERA “FLUORESCENTE” CON L’OCCHIO CHE TUTTO VEDE

LA PIRAMIDE NERA DI EGITTO La storia della Piramide Nera in Egitto ebbe inizio Nel 1984, quando un ingegnere...
error: