Canneto di Caronia: Nuovi incendi, ritorna la paura

0

canneto, caronia, incendi, vigilidel fuoco, , Messina, Cronaca

Nuovi incendi a Canneto di Caronia, nel Messinese ormai ribattezzata frazione stregata. I tecnici dell’Arpa hanno compiuto un nuovo sopralluogo. Dopo quelli di diversi anni fa, da qualche settimana gli ‘inspiegabili’ fenomeni sono ripresi.

In un magazzino un ombrellone è stato incenerito dalle fiamme “divampate senza un motivo apparente”, come dichiarato dai testimoni , Nelle ultime ore la situazione a Canneto è peggiorata  facendo scattare L’Sos lanciato dal primo cittadino Calogero Beringheli e ancor di più gli ultimi inspiegabili incendi che si sono verificati nelle ultime 48 ore hanno avuto effetto

Caronia, il sindaco sfida gli incendi nella frazione

Presidio fisso dei vigili del fuoco e faccia a faccia con il ministro dell’Interno Angelino Alfano martedì prossimo 30 settembre

 Il sindaco Calogero Beringheli: senza la Protezione civile qui si rischia di morire , sollecitiamo l’intervento immediato delle istituzioni competenti, in particolare del dipartimento regionale della Protezione civile, per trovare una soluzione definitiva ai misteriosi incendi che da circa dieci anni affliggono il comune di Caronia”.

Canneto è una frazione di appena 180 abitanti ubicata lungo la costa tirrenica tra marina di Caronia e Santo Stefano di Camastra, a metà strada tra Messina e Palermo. Una zona dove tutto è sempre calmo e non succede mai nulla di sconcertante, lontano dallo stress dei grandi centri urbani. La tranquillità di questo centro venne interrotta improvvisamente il 15 gennaio 2004 da una serie di fenomeni di combustione .Contatori, cavi elettrici, televisioni, aspirapolvere, tubi ed elettrodomestici di ogni genere prendevano fuoco misteriosamente anche in assenza di energia elettrica. Dal 2004 ad oggi esperti internazionali e militari della Marina studiano il fenomeno ma non riescono a spiegarne l’origine

il presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando, : ”Non c’è più tempo per rimpalli ed ipotesi, gli abitanti di Canneto di Caronia hanno bisogno di risposte immediate e concrete e, soprattutto, di vivere nelle proprie abitazioni serenamente e senza correre pericoli”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: