Bill Gates vuole coprire il sole per raffreddare il pianeta

0

Bill Gates vuole Coprire il Sole per raffreddare la Terra

Oscurare il sole per raffreddare il pianeta, è questo il nuovo progetto di geoingegneria lanciato dagli scienziati dell’Università di Harvard e finanziato dal miliardario americano Bill Gates, che ha proposto di scaricare nell’atmosfera tonnellate di polvere di carbonato di calcio non tossico, per attenuare la luce solare al fine di contrastarne gli effetti del riscaldamento globale.

Molte indagini relative ai progetti di geoingegneria solare si sono bloccate negli ultimi anni, principalmente a causa di controversie sui rischi imprevedibili che potrebbero causare se applicati su larga scala.

Obiettivo raffreddare il pianeta.

La ricerca, denominata SCoPEx ( Controlled Stratospheric Perturbation Experiment ), è condotta da scienziati dell’Università di Harvard e ha lo scopo di far riflettere la luce solare al di fuori dell’atmosfera del nostro pianeta.

Questa soluzione si otterrebbe spruzzando nell’atmosfera tonnellate di carbonato di calcio non tossico (CaCO3).

SCoPEx è un esperimento scientifico per far progredire la comprensione degli aerosol stratosferici che potrebbero essere rilevanti per la geoingegneria solare” .
Il progetto inizierà a effettuare test che finora consistono nel lancio di un pallone con attrezzatura scientifica, che non spruzzerà CaCO3 ma funzionerà come test di manovra e per esplorare comunicazioni e sistemi operativi.

I rischi che evidenziano gli scettici

Non mancano le critiche a questo tipo di soluzione dovuti ai forti rischi di cambiamenti estremi nei modelli meteorologici, che potrebbero causare disastri ambientali con conseguenze irreversibili, inoltre potrebbe essere una scusa per incoraggiare l’emissione incontrollata di gas serra.

Tra gli scettici troviamo il professore di fisica applicata all’Università di Harvard David Keith, dove ci mette in guardia riguardo le reali reali preoccupazioni della geoingegneria poiché nessuno sa cosa accadrà fino a quando CaCO3 non sarà rilasciato e i suoi effetti non saranno studiati.

Bill Gates vuole coprire il sole
Bill Gates vuole coprire il sole per raffreddare il pianeta

Cambiamento climatico

C’è una grande ignoranza su cosa sia realmente il cambiamento climatico, a causa di informazioni in eccesso, fonti imprecise o disinformazione egoistica, che dà origine a una serie di falsi miti sul cambiamento climatico . In questo spazio affronteremo da un punto di vista oggettivo e scientifico cos’è il cambiamento climatico, quali sono le sue cause, le sue conseguenze. Insomma, come il cambiamento climatico ci colpisce.

Innanzitutto, è necessario chiarire due concetti che, sebbene strettamente correlati, vengono spesso erroneamente presi come sinonimi: cambiamento climatico e riscaldamento globale . C’è una differenza importante, e cioè che il riscaldamento globale è la causa del cambiamento climatico , cioè l’aumento della temperatura del pianeta causato dalle emissioni in atmosfera dei gas serra derivati ​​dall’attività umana, stanno causando variazioni del clima e ciò non sarebbe naturale.

La Terra si è già riscaldata e raffreddata naturalmente in altre occasioni, ma la verità è che questi cicli sono sempre stati molto più lenti, impiegando milioni di anni , mentre ora e come risultato dell’attività umana, stiamo raggiungendo livelli che altre volte hanno portato estinzioni in soli duecento anni.

QUANDO L’UOMO HA INIZIATO A INFLUENZARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO?

Gli esperti coincidono nell’indicare la  rivoluzione industriale  come il punto di svolta in cui le  emissioni di gas  serra rilasciate  nell’atmosfera hanno iniziato a salire alle stelle. Va ricordato che la rivoluzione industriale è nata da tante altre piccole rivoluzioni: agricola, tecnologica, demografica, dei mezzi di trasporto, finanziaria … che hanno dato vita a  un nuovo modello di produzione e consumo .


Loading...
CopyAMP code
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

error: