Karen Hudes: Siamo controllati da una antica razza Aliena

Una razza aliena dal cranio allungato controllerebbe i mercati finanziari di tutto il globo nonché la religione. Ad affermarlo non l’ultimo pazzo evaso da una clinica psichiatrica ma una famosa ex giurista della Banca Mondiale, Karen Hudes, all’interno di una recentissima intervista rilasciata ai media.

La Hudes è stata per circa un ventennio consulente ufficiale della Banca Mondiale fino a quando non è stata improvvisamente licenziata a causa di alcune scioccanti dichiarazioni fatte in passato, riguardanti l’esistenza di uno scellerato meccanismo di corruzione e di dominio dei mercati finanziari esercitato da un oscuro gruppo elitario, con lo scopo di controllare il mondo e la razza umana.

Ma c’è di più perché secondo le recenti rivelazioni, questo gruppo controllerebbe anche le religioni e discenderebbe da un’antica razza aliena presente fin dai tempi dell’antico Egitto.

Tali dichiarazioni confermerebbero, più o meno, quanto già dichiarato più volte dall’ex ministro della Difesa canadese, Paul Hellyer, che da tempo asserisce la presenza nel nostro pianeta di molteplici razze aliene, alcune delle quali non proprio positive ed in combutta con diversi governi mondiali.

Ma torniamo alla Hudes.

Nell’intervista rilasciata alla Red Ice Radio, l’ex “Senior Counsel” (Consigliere superiore) della World Bank fa riferimento ad una lotta intestina in corso tra differenti forze contrapposte, le prime schierate contro la corruzione e le altre votate apertamente al dominio delle nazioni e dei popoli. Le redini di quest’ultime sarebbero manipolate dal Vaticano, in particolar modo dai gesuiti, alla mercé di una potente razza non umana ma di antichissima presenza terrestre.

Questa razza aliena, intelligente, evoluta, non creativa ma calcolatrice e molto potente, dalle caratteristiche antropomorfe facilmente riconoscibili (avrebbe infatti il cranio allungato) fin dai tempi più antichi avrebbe interagito con il nostro mondo integrandosi totalmente con la razza umana, con la quale avrebbe originato persino dei discendenti ibridi ma sterili, inseriti attualmente al vertice di quelle società segrete che hanno lo scopo di dominare il pianeta: “viviamo purtroppo in un mondo di gruppi segreti e di informazioni che non possono né devono essere divulgate pubblicamente.

Questi poteri forti usano tutti gli strumenti in loro possesso per cercare di ridurre in schiavitù intere nazioni assoggettando al loro potere i governi o rendendoli complici. Tutti i nostri politici sono schiavi di enormi contributi finanziari, canalizzati e messi a disposizione da questo immenso potere in cambio dei loro mutuo asservimento e del mantenimento totale del segreto”

fonte

COPIA SNIPPET DI CODICE

Leggi anche

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: